I segreti astrologici di Albumasar libreria rotondi
COD 9788818038118 Categoria

I segreti astrologici di Albumasar

Sadan

Federici Vescovini Graziella (a cura di)

Rusconi

2021

18,00

Disponibilità: 1 disponibili

Secondo Jung l’astrologia è la somma di tutte le conoscenze psicologiche dell’antichità. Ma quest’opera di Sadan, tassello fondamentale nel mosaico dell’astrologia medioevale, documenta che per gli arabi fu principalmente una “scienza” fisico-matematica e naturale: d’altra parte l’astrologia medioevale analizza corregge e sviluppa le intuizioni di Tolomeo. Questo dialogo, redatto da Sadan in arabo tra il IX e il X secolo e riprodotto in latino tra il XIII e il XIV secolo, registra il pensiero del maestro di Sadan, Abu-Mashar Muhammad al Balkhi, nato in Hurasan nel 786 e vissuto a lungo a Bagdad alla corte di Al-Mamunn dove morì nell’886. I segreti astrologici di Albumasar, che godette di una straordinaria fortuna fino al XVI secolo viene qui proposta con un documentato e analitico saggio introduttivo di Graziella Federici Vescovini.

Chiedi informazioni

Guenon R.

17,00

Virio P.M.

12,91

Torna in alto

Iscriviti alla newsletter