libreria rotondi jung sincronicità
COD 9788828403265 Categoria

Sincronicità come principio di connessioni acausali. Antologia ragionata con testo tedesco a fronte

Jung C. G.

Scholé

2020

18,00

Disponibilità: Disponibile

Sincronicità come principio di connessioni acausali (1952) è lo scritto che, insieme alle riflessioni esposte negli altri capolavori coevi come Aion, Risposta a Giobbe, Mysterium Coniunctionis, corona il pensiero maturo di Carl Gustav Jung. La meticolosa descrizione dei fenomeni sincronici offre uno spaccato unico sulla “Terra degli Archetipi”, che costituisce l’aspetto più profondo della psicologia analitica e in questo scritto dà luogo a una interpretazione della temporalità tra le più originali del Novecento. L’opera viene proposta in una traduzione che rende la complessità della terminologia e del periodare junghiano ed è completata da una introduzione, da note essenziali e da un catalogo di parole chiave.

Sicuteri R.

Disponibilità: Disponibile

14,00

Ranzato F.

Disponibilità: Disponibile

Richiedi informazioni

Bandler L. - Gordon D. e Lebeau M.

Esaurito

15,49

Fabbro F.

Disponibilità: Disponibile

17,56

AA.VV.

Disponibilità: Disponibile

14,46

Neumann E.

Disponibilità: Disponibile

13,00

Atkinson W.W.

Disponibilità: Disponibile

14,50

Jung C.G.

Disponibilità: Disponibile

16,00

Torna in alto

Iscriviti alla newsletter