Invito a pranzo libreria rotondi
COD 9788899729714 Categoria

Invito a pranzo

de Céspedes Alba

Cliquot

2024

20,00

Disponibilità: Disponibile

Alba de Céspedes rivolge il suo Invito a pranzo, prima di tutto, alle protagoniste dei diciotto racconti, donne il cui traboccante e labirintico mondo interiore è arginato da una realtà sociale che – per paura o ignoranza o cattiveria – esige fedeltà a ruoli e schemi innaturali e privi di prospettive. E poi l’invito è per noi, per risuonare con la vita di queste donne tormentate e ricondurci alla stessa essenza emotiva. Tutto il libro infatti è lavoro interiore; il momento conviviale alla tavola imbandita non arriverà mai, in nessuna delle storie: tutto rimarrà sospeso nell’ambito del cuore; ogni slancio verso l’esterno si ripiegherà su sé stesso mutandosi in autoaccusa, o si spegnerà nell’incomprensione e nell’incomunicabilità. L’arte di Alba de Céspedes, come scrisse il filosofo Giusso, sta nella capacità «di interpretare quelle sospensioni, quei trapassi psichici… di commentare i passaggi inavvertiti, di afferrare gli slittamenti segreti per i quali la volontà si sposta». Invito a pranzo uscì per la prima volta nel 1955, nel periodo delle opere maggiori di Alba de Céspedes come Dalla parte di lei e Quaderno proibito.

Parenti M.

Disponibilità: Disponibile

18,00

Giulio Cattaneo

Disponibilità: Disponibile

28,00

Vassalli S.

Disponibilità: Disponibile

16,00

Sciascia L.

Esaurito

22,00

Caraglio V. (a cura di)

Esaurito

28,00

Sacchetti F.

Disponibilità: Disponibile

13,90

Machiavelli N.

Esaurito

16,00

Manzoni A.

Disponibilità: Disponibile

35,00

Torna in alto

Iscriviti alla newsletter