LibreriaRotondiHPBlavatskySocietàTeosofica
COD 9788827220900 Categoria

Helena Petrovna Blavatsky e la Società Teosofica

Giovetti P.

Mediterranee - RM

1991

13,90

Disponibilità: Disponibile

Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891), fondatrice della Società teosofica, è stata un personaggio affascinante e avventuroso come pochi altri. Di nobile famiglia russa, dotata di poteri psichici straordinari, giovanissima si spinse da sola in regioni impervie e lontane (India, Tibet e montagne dell’Himalaya) dove venne in contatto con misteriosi “Maestri”, uomini evoluti dai quali ricevette l’insegnamento iniziatico che ella successivamente codificò nei principi di base della teosofia. Primi fra tutti, i concetti di fratellanza universale, reincarnazione e karma, evoluzione attraverso le esperienze di vita. Il grande merito di H.P. Blavatsky e dei suoi successori è quello di avere scoperto per l’Occidente (e in gran parte anche per l’Oriente, come riconobbe lo stesso Gandhi) la grande tradizione filosofico-religiosa indiana, da tempo caduta nell’oblio, di aver operato a favore dello sviluppo sociale e culturale indiano, di aver promosso il risveglio spirituale in un’epoca improntata al materialismo. Questo libro ricostruisce le vicende di vita di H. P. Blavatsky e dei suoi più stretti collaboratori e amici, e delinca lo sviluppo di un movimento di pensiero che ha un suo indubbio ruolo nella storia del pensiero religioso, filosofico ed esoterico del nostro tempo.
Leadbeater C.W.

Esaurito

12,00

Blavatsky H.P.

Disponibilità: Disponibile

12,00

Blavatsky H.P.

Disponibilità: Disponibile

16,00

Guenon R.

Disponibilità: Disponibile

32,00

Chevrier G.

Disponibilità: Disponibile

14,00

Disponibilità: Disponibile

22,00

Torna in alto

Iscriviti alla newsletter