Cuocere il mondo. Rito e pensiero nell'India antica libreria rotondi
COD 9788845911033 Categorie ,

Cuocere il mondo. Rito e pensiero nell’India antica

Malamoud C.

Adelphi

1994

40,00

Disponibilità: Disponibile

Da tempo ormai la nostra civiltà si è abituata a indagare quello che viene definito come “pensiero mitico”, a precisarne le modalità. Ma altrettanto non si può dire sia avvenuto per quanto riguarda il “pensiero rituale”. Anzi, per alcuni “rito e pensiero sono di per sé termini antinomici”. Ora, si dà il caso che tutto questo venga radicalmente messo in dubbio dalla testimonianza di una grande civiltà: l’India. Nell’India antica, quella dei Veda e dei Brahmana (i trattati sui riti, quindi essenzialmente sui sacrifici), apparvero alcuni pensatori, i quali (in epoca anteriore ai primi sapienti greci) si interrogarono su “ciò che è” con stupefacente capacità speculativa. E la forma che scelsero fu appunto quella del “pensare attraverso il rito”: erano grandi metafisici.

Masson J.

Disponibilità: Disponibile

16,50

Nata

Disponibilità: Disponibile

10,00

Yogananda P.

Esaurito

18,00

Mahasaya

Disponibilità: Disponibile

18,00

Guenon R.

Disponibilità: Disponibile

26,00

Panikkar R.

Esaurito

21,00

Schwarz A.

Disponibilità: Disponibile

26,00

Torna in alto

Iscriviti alla newsletter