La ricerca alchemica del marchese Palombara e la Porta Magica di Roma

La ricerca alchemica del marchese Massimiliano Palombara e la Porta Magica di Roma

Giovedì 20 febbraio 2020, ore 18:30
Fondazione Enpam – Piazza Vittorio Emanuele 78, Roma

Relatrice: Maria Fiammetta Iovine
Introduce: Alessandro Orlandi, La Lepre Edizioni

Il 14 dicembre 1614 nasce, a Roma, Massimiliano Palombara. Letterato, filosofo, ingegnere e alchimista, a lui si deve il monumento ermetico, realizzato intorno al 1680, che ancora oggi sfida la curiosità dei passanti a piazza Vittorio.

La Porta Magica, unico vestigio di Villa Palombara, la residenza suburbana della famiglia sull’Esquilino, è un enigma appassionante, o meglio, una luminosa “bugia” che celebra la conquista degli arcani da parte del marchese. Alla ricerca della pietra filosofale Palombara dedicò la sua vita, accompagnato da amici eccellenti, quali la regina Cristina di Svezia o l’alchimista e poeta Francesco Maria Santinelli. Con loro racconteremo la storia di Argonauti moderni che seppero forse sottrarre il vello d’oro, la pietra ermetica, alle grinfie del drago custode del Giardino delle Esperidi. Proprio nella Roma del Seicento, capitale della cristianità contro-riformata, fervono infatti le arti e le scienze, le lettere e la medicina, la musica e il teatro, e lumeggia ancora l’antica sapienza che ardiva sposare Cielo e Terra. Nel silenzio di Arpocrate, tra rosacrocianesimo e massoneria.

Maria Fiammetta Iovine è nata a Roma dove si è laureata in Storia della filosofia. Ha dedicato studi a Massimiliano Palombara, a suo padre Oddo, di cui ha pubblicato le rime inedite, e all’alchimista ravennate Guaccimanni, autore dei Dialoghi eruditi di cui sta curando l’edizione. Tutti e tre fecero parte dell’Accademia romana degli Umoristi, istituzione prestigiosa ma ancora largamente sconosciuta, sulla quale vertono ora le sue ricerche nell’ambito di un dottorato in letteratura italiana tra Francia e Olanda (Université de Toulouse Jean Jaurès, Radboud Universiteit Nijmegen). Con La Lepre Edizioni ha pubblicato: La bugia dell’alchimista. Il segreto della Porta Magica del marchese Palombara e Gli argonauti a Roma. Alchimia, ermetismo e storia inedita del Seicento nei Dialoghi eruditi di Giuseppe Giusto Guaccimanni.

L’evento è organizzato da Libreria Rotondi e La Lepre Edizioni, in collaborazione con Piazza Vittorio Aps.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei 50 posti disponibili. Non è prevista la prenotazione.