“Donne di potere” di Paola Giovetti

“Donne di potere” di Paola Giovetti


Presentazione con l’autore

Incontro con Paola Giovetti

webinar

Zoom Meeting ID: 585 861 2913
password: Rotondi
in alternativa si può accedere dal link:
https://zoom.us/j/5858612913?pwd=N1ErNHRzdmZnYTRYKzByUlFQMmJ6Zz09

Nobili, regine, imperatrici, primedonne in politica, letterate, scienziate, amanti, favorite, ispiratrici di artisti: figure femminili molto diverse tra loro, ma tutte certamente “donne di potere”. Intelligenti, colte, abili, impegnate, ricche di fascino, libere, talora spregiudicate, tutte ebbero posizioni di potere per nascita, per matrimonio, per merito o attraverso gli uomini che le amarono. Vite complicate, dense di avventure, incontri, amori, studi, impegni, intrighi, tragedie, sofferenze, frequentazioni ad alto livello, oltre che di onori, soddisfazioni, lusso e piaceri, vissute sempre con determinazione e coraggio, a volte con disperazione, senza cedere mai di un passo.

Tali donne protagoniste della grande Storia, presentate nel libro secondo un criterio cronologico, ci danno modo di ripercorrere fondamentali vicende italiane e internazionali. I loro nomi: Simonetta Cattaneo Vespucci, Caterina Cornaro, Isabella d’Este, Lucrezia Borgia, Vittoria Colonna, Maria de’ Medici, Cristina di Svezia, Madame du Chitelet, Madame de Pompadour, Caterina II di Russia, Anna Amalia di Sassonia-Weimar, Maria Antonietta, Giuseppina Beauharnais, Lady Hamilton, Madame de Staël, Elisabetta di Baviera, Margherita di Savoia, Eleanor Roosevelt, Zita di Borbone-Parma, Golda Meir.

Paola Giovetti vive e lavora a Modena. Giornalista e scrittrice, da molti anni si è specializzata nello studio di tematiche legate alla ricerca psichica e alla spiritualità. È autrice di molti saggi su vari argomenti tra i quali: H.P. Blavatskye la Società Teosofica; Maria Montessori. Una biografia; Donne di potere. Dal Quattrocento al Novecento; La modella del Botticelli, Simonetta Cattaneo Vespucci simbolo del Rinascimento, pubblicati per il gruppo Edizioni Mediterranee, Madame de Staël. La donna che cambiò la cultura europea pubblicato con Lindau.